Pietrasanta Film Festival 2017: per la terza edizione una giuria stellare e tanti premi

0
PIETRASANTA – Dal 19 al 21 maggio il cinema sarà di casa nella piccola Atene. Quest’anno addetti ai lavori e critici di fama nazionale e internazionale saranno i membri della Giuria di qualità della terza edizione del Pietrasanta Film Festival, la manifestazione dedicata al cinema breve che si terrà a Pietrasanta all’interno del bellissimo Chiostro di Sant’Agostino (via Sant’Agostino, 1), nel centro della cittadina. Saranno coinvolte anche le eccellenze artigiane del territorio.
Confermata per questa edizione la presenza in qualità di Presidente della Giuria di Valerio Caprara, e di Claudio Carabba, Gianpaolo Simi e Fabrizio Zappi come giurati. Quest’anno la giuria si amplia ulteriormente con l’ingresso di Germana Bianco: responsabile delle relazioni internazionali e dei festival per la Scuola Civica di Cinema Luchino Visconti, in passato è stata co-direttrice artistica e selezionatrice del Milano Film Festival, attraverso la sua “Ebano Audiovisivi” produce documentari dal forte impatto sociale.
 
Professore di Storia del Cinema e critico cinematografico, Valerio Caprara è inoltre fra gli ospiti fissi del programma “Il Cinematografo” su RAI Uno, Presidente del Fondazione Film Commision della Regione Campania e membro della commissione per la cinematografia del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
 
Claudio Carabba è giornalista e critico cinematografico: dopo aver lavorato come inviato speciale e caporedattore di cultura e spettacolo per diverse testate, adesso cura una propria rubrica cinematografica su “Sette” del Corriere della Sera e collabora con “Il Corriere Fiorentino”. Ha curato per Einaudi il volume dedicato a Federico Fellini “Racconti umoristici”, e ha all’attivo tre pubblicazione per Vallecchi: “Il cinema del ventennio nero”, “Il fascismo a fumetti” e “Sogni proibiti, il cinema comico americano”.
 
Anche Gianpaolo Simi, torna al Pietrasanta Film Festival in qualità di giurato. Sceneggiatore e scrittore pluripremiato (dal suo racconto “Luce del Nord è stato tratto un TV movie omonimo per la regia di Stefano Sollima) ha collaborato alla scrittura della serie TV “RIS” e alle tre stagioni di “RIS Roma”. Attualmente collabora anche con i quotidiani “Il Tirreno”, “La Repubblica” e con il sito “Giudizio Universale”, ed è consulente tecnico del Premio Camaiore di Letteratura Gialla.
 
Fabrizio Zappi lavora in RAI da anni, curando numerose produzioni di film TV e serie televisive (“La Meglio Gioventù, “Volare – storia di Domenico Modugno”). È, inoltre, docente nell’ambito di molteplici master universitari fra cui quelli dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dell’Università La Sapienza di Roma.
 
La giuria di Qualità assegna il premio “Città di Pietrasanta”, consistente in una scultura realizzata dall’artista marchigiana Donatella Fogante che raffigura il cavallo del gioco degli scacchi. Questo pezzo è l’unico che può muoversi sulla scacchiera liberamente compiendo balzi, proprio per questo motivo il premio vuole essere l’augurio al vincitore di riuscire a superare gli ostacoli che incontrerà durante la sua carriera. Spazio anche al giudizio del pubblico che assegnerà il premio “Giuria Popolare” all’opera più apprezzata.
 
Oltre a questi, saranno assegnati altri due premi. L’Associazione Culturale Mondo Cinema – organizzatrice del festival – assegnerà invece l’omonimo premio ”Mondo Cinema” gentilmente concesso dal Cavalier Adolfo Agolini, titolare della storica Fonderia Mariani, realizzato a partire dal modello firmato dallo scultore Marcello Giorgi e rappresentante l’antica mappa di Pietrasanta.
 
Assoluta novità di questa terza edizione è il premio “Settima Arte”: una scultura realizzata dallo scultore Luciano Massari (direttore artistico delle Cave di Michelangelo) e offerta dal Commendatore Franco Barattini delle Cave di Michelangelo.
 
Il Pietrasanta Film Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Mondo Cinema, con il patrocinio del MiBACT – Ministero dei Beni Culturali, dell’Ambasciata del Messico, della Regione Toscana, della Provincia di Lucca, del Comune di Pietrasanta, del Comune di Viareggio e del Comune di Camaiore. Si ringrazia per il supporto la Fonderia Mariani nella persona del Cavalier Adolfo Agolini, e le Cave di Michelangelo nelle persone di Luciano Massari e del Commendatore Franco Barattini.
 
L’ingresso alle proiezioni è totalmente gratuito. Per maggiori informazioni: mondocinema.org

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA