“Quasi Pinocchio” di Beppe Dati al Teatro dell’Olivo

0

CAMAIORE – Andrà in scena giovedì 20 aprile, alle ore 21 al Teatro dell’Olivo, l’opera musicale di Beppe Dati “Quasi Pinocchio”. La serata, a ingresso libero, è organizzata dall’Associazione “Una finestra sulla città” con il contributo del Comune di Camaiore e della BCC Versilia Lunigiana e Garfagnana. Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento hanno partecipato il Sindaco Del Dotto e il neo presidente dell’Associazione Emanuele Caldarera. Si tratta dell’unica data versiliese dello spettacolo di Beppe Dati, uno dei più noti parolieri e musicisti italiani contemporanei, autore di canzoni portate al successo da artisti come Francesco Guccini, Laura Pausini, Raf, Marco Masini e molti altri. Dalla sua penna sono usciti brani indimenticabili come “Gli uomini non cambiano” di Mia Martini e “La forza della vita” di Paolo Vallesi. Beppe Dati, nato a Camaiore, è stato insignito dal Consiglio Comunale della Civica Benemerenza nello scorso dicembre. Lo spettacolo prende a pretesto la fiaba di Collodi per raccontare il viaggio di crescita di un giovane verso l’autonomia, con canzoni, musica e danza.

“Vogliamo ringraziare l’Amministrazione Comunale e la BCC per il sostegno a questa iniziativa culturale di grande importanza. Dati è un camaiorese che ha dato lustro alla città con le sue meravigliose canzoni. Approfitto per segnalare i nostri prossimi appuntamenti: il 22 aprile, in occasione della Giornata della Cultura, la mostra estemporanea in via Vittorio Emanuele e il 1° maggio con il concerto di Veio Torcigliani in Piazza San Bernardino”, le parole del neo eletto presidente Caldarera.

“La Finestra sulla città ha sposato la nostra politica culturale che ha visto il Comune concedere gratuitamente spazi e servizi, concentrando contributi per eventi di rilievo come quello di Beppe Dati o il concerto di Angelo Debarre organizzato dall’associazione la scorsa estate”, il commento del Sindaco Del Dotto.

 

No comments

*