Torre del Lago, alla prima di Macbeth anche il regista Premio Oscar Alfonso Cuarón

TORRE DEL LAGO – Non poteva andare meglio il debutto di “Macbeth. Piena di scorpioni è la mente”, di Teatro Rumore, ieri sera, all’Auditorium Caruso di Torre del Lago, nella serata di apertura del festival teatrale Shake the Show. Un esercito di streghe affamate di sangue e delitti ha invaso la platea dal fondo, terrorizzandola con le sue urla. Nella versione pensata e diretta da Davide Moretti, a capo delle streghe c’è proprio Lady Macbeth. E’ lei, presenza demoniaca in doppia versione, donna e bambina, lo spirito malvagio che conduce Macbeth a commettere i crimini pur di dare atto alla profezia che lo vuole futuro Re di Scozia.

Nel pubblico, anche il regista messicano Alfonso Cuarón, la cui figlia, Bu, interpretava una delle tre streghe. Il premio Oscar per il film “Gravity” si è fermato a fare i complimenti agli attori al termine dello spettacolo, oltre che al regista Moretti. “Uno spettacolo davvero fantastico, tutti bravissimi” ha commentato il regista, che ha lavorato, tra gli altri, con attori del calibro di Robert De Niro, Micheal Caine e Gary Oldman.