Versiliana: le sculture di Dall’Osso esposte in pineta, l’omaggio alle galoppate di D’Annunzio

0

MARINA DI PIETRASANTA – L’eco del galoppo di Gabriele d’Annunzio nelle sculture di Davide Dall’Osso. Prosegue nel Parco della Versiliana di Marina di Pietrasanta (Lu) l’affascinante mostra di Davide Dall’Osso, una gallery di sculture all’ombra della pineta che accompagna il mese dedicato ai cavalli in vista della prossima edizione de L’Arte del Cavallo, lo show dei purosangue arabi, in programma il prossimo weekend (sabato 13 e domenica 14 maggio). La mostra dal titolo “A cantering echo”, a cura di Irena Kos Arte Contemporanea con il patrocinio del Comune di Pietrasanta potrà essere visitata anche sabato 6 e domenica 7 maggio con ingresso libero ed orario di apertura dalle 15.00 alle 19.00.

Le opere dell’artista evocano l’eco del galoppo di Gabriele D’Annunzio nella pineta a lui cara, raffigurano la fierezza, la forza e l’eleganza del cavallo, tradotta con filo di ferro e policarbonato derivato da scarti industriali. Una ricerca che sfrutta l’effetto luce e la tecnica della fusione per dare spazio alla rigenerazione creativa. Un’occasione per apprezzare l’arte di Dall’Osso, che ha preso parte alla 54a Biennale di Venezia, ha impreziosito le scenografie del Festival di Sanremo con le Opere “Duende”, ha creato “l’Albero del Cibo” per Slowfood nell’ambito di Expo 2015. Un artista a 360 gradi, capace di donare un allure culturale anche al ruvido Western Show.

No comments

*