E’ Vittorio Grigolo la voce pucciniana 2016, Alberto Veronesi consegnerà al tenore l’ambita statuetta

0

TORRE DEL LAGO –  E’ Vittorio Grigolo la voce pucciniana 2016 Lo annuncia il Presidente della Fondazione Festival Pucciniano Alberto Veronesi  che consegnerà al tenore italiano l’ambita statuetta del 45° Premio Puccini

La cerimonia di consegna mercoledì  30 novembre a Milano  presso la sede dell’Associazione Amici della Scala . Ancora un tenore, la voce pucciniana che la Fondazione Festival Pucciniano premierà con il suo massimo riconoscimento.  A ritirare  il Premio Puccini giunto alla sua 45.a edizione, mercoledì 30 novembre,  sarà il tenore italiano, toscana di nascita,  Vittorio Grigolo, Voce ricca di espressività  e appassionante  interprete di uno dei ruoli più affascinanti del repertorio pucciniano, Rodolfo,  che Grigolo  ha interpretato nei maggiori teatri del mondo dal Teatro alla Scala,  al Metropolitan di New York, sino allo scenario suggestivo dell’Arena di Pompei  sotto la direzione di Alberto Veronesi. Questo Premio dichiara Veronesi è il giusto riconoscimento ad un artista nel pieno della maturità sempre più orientato verso il grande repertorio pucciniano. Ho avuto il piacere di lavorare con Vittorio e di apprezzarne le straordinarie doti vocali ed interpretative  ma anche la forza comunicativa che sprigiona dal palcoscenico che ne fanno uno degli interpreti più credibili sia musicale che attoriale.

No comments

*