Dap Festival in stage il 4 marzo al Teatro Comunale di Pietrasanta per selezionare i ballerini

PIETRASANTA – Il 4 Marzo sul palco del Teatro Comunale di Pietrasanta si terrà uno stage ad anticipare la seconda edizione del DAP Festival (17-30 giugno), il festival internazionale che fonde danza ed arti visive. Quest’anno l’evento che porterà la danza fra le opere esposte sul territorio comunale in una sorta di museo a cielo aperto, trarrà ispirazione dalle opere dello scultore newyorkese Manolo Valdès.

Domenica 4 marzo dalle 9.30 alle 13 oltre 50 allievi provenienti dalle più prestigiose scuole toscane studieranno con insegnanti di fama internazionale sulle note della musica dal vivo del maestro Kim Helweg ed il suo pianoforte. A Fatima Cerqueira il compito di seguire gli specialisti di danza classica mentre la direttrice del Dap Festival Adria Ferrali sarà impegnata in danza contemporanea secondo la tecnica Graham.

Durante lo stage già tutto esaurito, verranno assegnate borse di studio per la seconda edizione del Dap College, con la possibilità di entrare nei gruppi dai quali i coreografi internazionali del Dap (acronimo di Danza in Arte a Pietrasanta) sceglieranno gli atleti che faranno parte del loro cast di giugno. I coreografi del progetto artistico del DAP Festival sono Kevin Stea e Richard Alston. Quest’ultimo porterà dall’Inghilterra alcuni membri della sua compagnia londinese, una novità per il DAP edizione 2018.

Gli allievi più meritevoli durante le due settimane di festival che dal 17 al 30 giugno si svolgerà a Pietrasanta, affiancheranno i colleghi delle due Università internazionali che prenderanno parte all’evento: la statunitense Troy University e la russa Kemerovo State University of Culture and Arts. Chissà che dallo stage del 4 marzo non esca qualche talento che danzerà al Gran Galà del 30 giugno del DAP Festival sul grande palco de La Versiliana. L’ingresso di domenica è aperto al pubblico.

Info: www.dapfestival.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: