Ddl Concorrenza, Stella (FI): “Bene per ambulanti e balneari fuori da ddl. Si intervenga per scongiurare blitz in futuro”

0

“Accogliamo molto positivamente l’esclusione dalla bozza del ddl Concorrenza delle gare su stabilimenti balneari, spiagge e ambulanti; sono evitate, per ora, modifiche alla direttiva Bolkestein. Bisogna, però, scongiurare che la questione venga nuovamente rimessa in discussione in futuro. Forza Italia si è sempre battuta per togliere i balneari, insieme agli ambulanti, dalla Direttiva Bolkestein, e proseguirà su questa strada. Abbiamo combattuto perché anche il nostro Paese adottasse, come poi è avvenuto, lo strumento della proroga delle concessioni e siamo convinti che questa sia la strada”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella.

“La Toscana è la regione del centronord con la più elevata densità di esercizi rispetto alla popolazione residente – ricorda Stella -. Nella nostra regione il commercio ambulante ha un giro d’affari di oltre un miliardo di euro, 700 mercati, quasi 11mila esercizi (4200 solo a Firenze) e più di 13mila addetti. Per quanto riguarda il settore balneare, la Toscana conta 918 stabilimenti, 2736 addetti e 15 porti turistici, per un fatturato regionale di 149 milioni di euro. Noi siamo categoricamente contrari a rimettere a bando tutte le concessioni, con la prospettiva che fondi di investimento e multinazionali arrivino a Firenze e in Toscana a fare shopping di banchi, chioschi e stabilimenti balneari”.

“Adesso la politica deve fare la sua parte – è l’appello del consigliere regionale di Forza Italia – e muoversi compatta a sostegno di due categorie che creano benessere e occupazione nella nostra regione e in tutto il Paese. Si sta parlando di 30mila imprese con 300mila addetti compreso l’indotto per i balneari, e di 192mila imprese con 400mila addetti per gli ambulanti. E’ impensabile non tutelare questi due comparti centrali nell’economia dell’Italia e della Toscana, bisogna agire presto a livello normativo per salvare posti di lavoro e investimenti”.

Marco Stella

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: