Del Ghingaro: “Freccia a destra e freccia a sinistra”

VIAREGGIO –  “Roba da non credere: il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro (Mdp), contravvenendo a ogni corretto uso della pagina istituzionale del Comune, vi ha scritto un comizietto sui risultati delle elezioni amministrative. Conferendo a se stesso, tanto per cambiare, i meriti della vittoria del sindaco Alessandro Tambellini, riconfermato a Lucca”. Lo scrive, in una nota pubblicata su FB e inviata alla stampa, Sandro Bugialli, collega in pensione ma ancora attivo con una rubrica del Quotidiano.net “L’italia sulla Luna”: “Nel post GdG accusa, tra le altre cose, Matteo Renzi per gli “ammiccamenti” a Berlusconi. Io mi sono permesso di commentare sotto il suo post che mi sembrava risibile che proprio lui, esponente di Mdp, accusasse Renzi di “ammiccamenti” col centrodestra quando lui, co-sindaco di Viareggio, fa co-giunte col sindaco di Pietrasanta e dirigente nazionale di Forza Italia Massimo Mallegni. Non ci crederete: il commento è stato cancellato. Quindi, cari viareggini, o nei vostri commenti ai post del co-sindaco scrivete che il sindaco è bravissimo, bello, intelligente e ha gli occhi azzurri, oppure sarete cancellati. Badate bene: non da una pagina personale, bensì dalla pagina istituzionale del Comune di Viareggio che è di tutti i cittadini. Questa è la libertà di espressione che offre un co-sindaco che a Lucca va a braccetto con la sinistra-sinistra (Tambellini era il candidato del governatore Rossi indicato prima della scissione) e a Pietrasanta stringe patti con Forza Italia”.

Lascia un commento