Delitto di Halloween: nuovi indagati?

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Massimo riserbo, e bocche cucite, tra gli inquirenti per il caso del delitto di Halloween. Le indagini come noto proseguono, con anche i rilievi a Roma da parte della Scientifica. Oltre ai due maggiorenni indagati a piede libero e i due minorenni, uno, il reo confesso, che andrà a giudizio immmediato il prossimo settembre e l’altro, uscito dalla comunità terapeutica, e ora a casa in attesa di richiesta di rinvio a giudizio potrebbero esserci nuovi iscritti nel Registro degli Indagati. La Polizia, infatti, sta verificando le posizioni di altri ragazzi che erano presenti in via Coppino la notte maledetta quando Manuele Iacconi, massacrato a colpi di casco e morto dopo un mese di agonia. Da quel che poco che trapela i due minorenni avrebbero “cantato”, facendo i nomi di altri ragazzi.

No comments