Deteneva in casa più di 400 grammi di cocaina. Arrestato quarantunenne albanese

Nel pomeriggio di venerdì 7 dicembre scorso, alle ore 15.30, personale di questa Squadra Mobile unitamente ad un’Unità Cinofila della Polizia Municipale di Prato, traeva in arresto un quarantunenne albanese domiciliato in zona ex Pratilia, regolarmente soggiornante ed incensurato, in quanto trovato in possesso, in alcune pertinenze nel suo domicilio pratese, di sostanza stupefacente di tipo cocaina pari a 434,85 grammi, sequestrata unitamente a 5.800 euro in denaro contante, verosimile provento di attività illecita.
L’attività di polizia nasceva da alcune segnalazioni riguardanti il predetto straniero, indicato quale verosimilmente coinvolto in attività di spaccio di stupefacenti, che hanno portato gli uomini dell’Antidroga pratese a porre in essere un discreto servizio di osservazione del suo domicilio pratese, per poi gli Agenti decidere di effettuarne il controllo, unitamente ad un’Unità Cinofila della Polizia Municipale di Prato, il cui cane “Devil” riusciva ad individuare il nascondiglio di una consistente parte della cocaina successivamente sequestrata, occultata all’esterno dell’abitazione, tra alcuni sacchi di rifiuti.
Nell’occasione un altro cittadino straniero domiciliato nella medesima abitazione, un ventitreenne albanese, anche lui regolarmente soggiornante ed incensurato, è stato segnalato amministrativamente alla locale Prefettura quale assuntore di droghe, in quanto trovato nella disponibilità di 13,80 grammi di marijuana, della quale ammetteva l’uso personale.

Grande Forte, vittoria in Eurolega

PalaForte Sabato 10 ottobre ore 20:45 Hockey Club Forte dei Marmi – Carispezia Hockey Sarzana Prima giornata Girone C Eurolega 2015-2016 Hockey Club Forte dei Marmi: ...