Dichiarazione del neo Commissario regionale di Forza Italia, sen. Massimo Mallegni

«La situazione in cui ci troviamo oggi non è delle più semplici, nonostante il lavoro svolto sin qui dall’amico e collega Stefano Mugnai al quale va il mio ringraziamento. Tutti i quadri del Partito, gli iscritti e gli amici che da sempre ci sostengono hanno di fronte una grande sfida per riuscire ad offrire un contributo determinate per strappare la Toscana alla sinistra dopo 50 anni. Su questo e su nient’altro ci dobbiamo concentrare».
«I cittadini che soffrono, le imprese che non riescono a ripartire sono l’unica cosa a cui pensa Forza Italia».
«In questo mese che ci separa dalle elezioni dovremmo fare proposte serie che vadano nella direzione dello sviluppo economico, dell’occupazione e della salute pubblica!
Tutti noi siamo chiamati a fornire alla coalizione di centrodestra quella conoscenza e competenza che Forza Italia con le sue Donne e Uomini ha sempre storicamente dimostrato di saper offrire ovunque abbiamo avuto la possibilità di governare».
«L’esempio di Silvio Berlusconi, prima imprenditore e poi uomo prestato alla Politica, deve essere per tutti noi un faro. Sono certo che tutti i Parlamentari toscani, a cominciare dall’onorevole Stefano Mugnai, poi i senatori Roberto Berardi e Barbara Masini, gli onorevoli Maurizio Carrara, Deborah Bergamini, Elisabetta Ripani, Maurizio D’Ettore e Erica Mazzetti saranno in prima fila assieme ai nostri Sindaci, Assessori e Consiglieri comunali, per portare Forza Italia verso un risultato molto sopra le attuali aspettative».
«Nei prossimi giorni riunirò il coordinamento regionale per poi iniziare un giro in tutte le provincie per parlare con tutti. Buon lavoro a tutti e grazie al Presidente Berlusconi pe la fiducia che ci ha accordato».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: