Dipendente ruba borse, incastrato dalle telecamere

SCANDICCI – Ieri pomeriggio è stato immortalato dalle telecamere dell’azienda per cui lavora mentre riponeva all’interno della sua auto uno zainetto, al cui interno vi era otto borse (valore 8mila euro). Sul posto, nel piazzale della ditta “Burberry Manifattura srl”, sono arrivati i carabinieri di Badia a Settimo che hanno recuperato la refurtiva asportata dall’azienda e denunciato a piede libero il cinquantenne.

I carabinieri di Scandicci stanno svolgendo una serie di accertamenti per capire dove le borse, l’ipotesi prevalente è che non si tratti di un episodio isolato, venissero poi portate. Tra le più verosimili che fossero destinate alla vendita diretta o a un mercato parallelo.