Disabile di 48 anni si spara davanti all’Agenzia delle Entrate

VIAREGGIO- Tragedia davanti alla sede dell’Agenzia delle Entrate.  Un uomo di 48 anni, disabile su una sedia a rotelle, si è ucciso sparandosi un colpo di pistola alla testa.
Alcuni passanti hanno assistito alla scena per poi avvisare il 118 e le forze dell’ordine.

E’stato trovato morto questa mattina davanti all’ingresso del palazzo dell’Agenzia delle Entrate di Viareggio.
Un’ambulanza della Croce verde e un’auto medica sono arrivate sul posto nel giro di pochi minuti ma per l’uomo non c’era più niente da fare.

Indagini in corso di Carabinieri e Polizia per chiarire la dinamica e le motivazioni del gesto fatale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: