Discarica abusiva sulla Panoramica, interviene la Protezione Civile

0

MASSAROSA – Qualche giorno fa è stata rinvenuta una grossa discarica abusiva di ingombranti ed elettrodomestici gettati da ignoti in un dirupo lungo la via Panoramica Bargecchia – Monte Pitoro. Per il recupero è stato risolutivo l’intervento straordinario di una squadra del Nucleo Operativo della Protezione Civile di Massarosa.
“Viste le caratteristiche particolarmente impervie dei luoghi – dichiara l’assessore alla protezione civile Damasco Rosi – è stato necessario l’ausilio dei volontari del Nucleo Operativo della Protezione Civile di Massarosa che, impegnati nelle quotidiane operazioni di pattugliamento volte alla prevenzione degli incendi boschivi, hanno trovato il modo di recuperare tutto il materiale abbandonato anche mediante gli strumenti in dotazione al mezzo di cui dispongono. Abbandonare rifiuti è un gesto incivile ed ignobile a cose normali, gettarli nei boschi è altresì pericoloso poiché fa aumentare esponenzialmente il pericolo di incendi”.
“Questa mattina – dichiara l’assessora all’ambiente Agnese Marchetti – operatori di Ersu hanno potuto così prelevare i materiali abbandonati, costituiti in particolare da frigoriferi, per portarli a smaltimento. Tutto questo avrà un costo ma se non ci fosse stato l’intervento dei volontari della Protezione Civile, che hanno effettuato il recupero il prezzo da pagare sarebbe stato ancora superiore. Non si riesce a capire come, nonostante la possibilità di conferire gratuitamente tali materiali nei Centri di Raccolta del nostro territorio o mediante ritiro, sempre gratuito, a domicilio certe persone si permettano di compiere simili gesti che deturpano il nostro territorio e creano danno alla collettività”.
“Ringraziamo pertanto – concludono Rosi e Marchetti – le ragazze ed i ragazzi volontari del Nucleo Operativo della Protezione Civile di Massarosa che con questo intervento straordinario e mossi dallo spirito di solidarietà che li contraddistingue si sono distinti dando un ulteriore aiuto, da molteplici punti di vista, alla nostra comunità. Auspichiamo che certi fenomeni non accadano più ed invitiamo che si trovasse ad assistere a simili scene di abbandono di rifiuti a segnalarle al fine di rendere più semplice l’individuazione dei responsabili”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: