DL maggio, On. Zucconi (FdI): il ministro Franceschini affonda le agenzie di viaggio

FIRENZE – “Dal ministro del Turismo Dario Franceschini, che ha brillato per la sua assenza durante la prima fase dell’emergenza Covid-19, secondo quanto pubblicato da alcuni quotidiani, arriva una proposta che mettera’ in ginocchio un comparto importante del settore turismo. Infatti sembra nel decreto aprile sia previsto un bonus vacanza che potra’ essere utilizzato dalle famiglie direttamente negli alberghi e negli stabilimenti italiani. In questo modo verrebbero estromesse le agenzie di viaggio, gia’ colpite dalle conseguenze del
coronavirus, dalla filiera del settore del turismo. Fratelli d’Italia sin dall’inizio dell’emergenza ha raccolto il grido di aiuto degli operatori del settore turistico che e’ stato il primo ad essere andato in crisi e sara’ l’ultimo a ripartire. Per questo proponiamo che un eventuale bonus vacanza debba obbligatoriamente essere speso attraverso le agenzie di viaggio”.