Dodicenne aggredito a scuola: indagini per bullismo

PISA- La vicenda è stata resa nota dai genitori. Un ragazzino di 12 anni è stato aggredito con un calcio all’interno di una scuola media pisana da un coetaneo.

Una storia di violenza fatta prima di insulti e derisioni sulle chat e poi finita con una aggressione fisica costata una operazione d’urgenza ad un dodicenne.

Il fatto sfocia in una indagine della Procura pisana che, dopo la querela di parte, dovrà chiarire se si sia trattato o meno di bullismo.