“Il dolce odore delle fiamme”, individuati dalla Polizia Postale gli hacker del gruppo “Sei di Viareggio se…”

0

VIAREGGIO – Gli uomini della Polizia Postale dopo un anno circa di indagini sono riusciti ad identifcare gli hacker che nel settembre del 2015 si erano impossessati del gruppo Facebook “Sei di Viareggio se…”, riempiendolo di offese. Si tratta di sei soggetti, tutti tra i 20 e i 50 anni, sparsi in Italia, nessun viareggino o toscano, che ora dovranno rispondere davanti a un giudice di quanto fatto, rischiando una condanna fino a tre anni di carcere, per aver rubato i codici di accesso alla gruppo su Facebook agli allora admin ed averne fatto un iso improprio.  “Il dolce odore delle fiamme”, “Sei di viareggio se… aspetti un treno di gpl pronto da far saltare in aria”e ” Sei di Viareggio se… 33, per te non sono solo gli anni di Cristo. Ciuf ciuf”, sono solo qualche esempio dei post offensivi verso la strage di Viareggio e i suoi morti che erano apparsi nel gruppo “Sei di Viarggio se”. In molti, come scritto da TGregione.it all’epoca, avevano egnalato la cosa alla Polizia Postale e al Commissariato di Viareggio.

No comments