Domani, sabato 10 febbraio, arriva il ‘Festival dei Carnevali’ a Viareggio

VIAREGGIO – All’Accademia Musicale della Versilia una giornata dedicata alla musica del Carnevale di Viareggio con due finestre aperte sulle musiche di Rio de Janeiro e di Venezia. La musica da sempre unisce popoli e culture distanti tra loro, la musica del Carnevale è se possibile ancor più universale perché ovunque venga suonata ha un unico obiettivo: far divertire e ballare chi la ascolta. Da qui nasce l’idea di un “Festival dei Carnevali” e delle loro musiche, lanciata dall’Accademia Musicale Della Versilia con una prima edizione sperimentale che sabato 10 febbraio a partire dalle 15.30 trasformerà gli spazi della sede dell’Accademia in via Macchiavelli 257/ Via Cei in piccoli angoli di mondo grazie ad insegnati ed allievi. Una stanza sarà dedicata alle atmosfere e alle note scatenate del Carnevale di Rio, un’altra alle melodie classiche ed eleganti delle feste in maschera della nobiltà veneziana, lo spazio più grande ovviamente risuonerà della musica di Burlamacco on tanti ospiti della tradizione carnevalara ed altrettante giovani voci del panorama salmastroso. “L’idea è quella di passare un pomeriggio i Carnevale – spiega il direttore dell’accademia Musicale della Versilia Salvatore Frega – ma a modo nostro suonando e sperimentando generi e strumenti diversi , cosa che facciamo quotidianamente con i ragazzi dei nostri corsi”. Lo stare insieme divertendosi diventa anche occasione di risparmio perché per chiunque porti un amico che si iscrive ai corsi ci sarà uno sconto del 10% sulla propria iscrizione e “se a Carnevale un gruppo formerai sconti più grandi avrai”. Non resta che suonare e godersi questo giro del mondo dei carnevali in un pomeriggio solo, sabato 10 febbraio a partire dalle 15.30 all’Accademia Musicale della Versilia in via Macchiavelli 257/ Via Cei.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: