Dondolini (FDI): “A Viareggio ci vogliono mesi per riqualificare una parte di strada”

Viareggio (Lu) – “In Cina costruiscono un ospedale da 10.000 posti in 10 giorni e a Viareggio ci vogliono mesi e interventi a più riprese per riqualificare una parte di strada, come il caso di via S.Andrea tra via S.Francesco e via Pilo davanti all’ingresso dei ragazzi che frequentano l’istituto suore Mantellate. A parlare Marco Dondolini di Fratelli d’Italia. Prima hanno chiuso la strada per la fibra ottica, distruggendo tutto e ripristinando in maniera vergognosa, poi hanno riaperto la strada in quelle condizioni e ora nuovamente tutto chiuso per completare le opere di urbanizzazione, i marciapiedi e gli asfalti. Sembra di essere nel dopoguerra! Mi chiedo:  chi coordina queste cose? Ci sarà qualcuno che fa un minimo di programmazione? Oppure tutto viene lasciato al caso come sembra? Se questa è l’immagine che vogliono dare in campagna elettorale della giunta uscente si apre una prateria per il centrodestra e per le persone che conoscono i problemi di Viareggio e li sanno gestire”.