Dondolini (Fratelli d’Italia): “Congelamento mutui per le strutture colpite dall’emergenza legata al coronavirus”

Viareggio (LU)  – In considerazione della generale situazione di crisi in cui versa tutta la nazione a causa del coronavirus, chiediamo per tutte le strutture ricettive quali alberghi, residenze turistico- alberghiere, camping, villaggi, agriturismi, affittacamere, b&b il congelamento dei mutui aperti con gli istituti di credito. Chiediamo inoltre la cassa integrazione straordinaria non solo per i dipendenti a tempo indeterminato, ma anche per quelli stagionali e il congelamento di tutte le tasse comunali e regionali come Tari , Imu, Tasi, Iuc, tassa di soggiorno e CPI (certificato prevenzione incendi). Ci sembrano misure assolutamente necessarie per fronteggiare questo periodo di emergenza, che ha visto un crollo vertiginoso di lavoro, dando alle imprese e alle famiglie un sostegno concreto.

Marco Dondolini, Presidente del Circolo di Fratelli d’Italia Viareggio

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: