Doppia vita per una coppia di Prato, di giorno operai e di notte spacciatori

PRATO – Una coppia di conviventi cinesi è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo quanto accertato dagli investigatori, i due facevano una doppia vita: di giorno operai e di notte spacciatori.

I due, operai nel settore tessile, sono stati fermati a bordo della loro auto e durante il controllo sono stati trovati in possesso di 10,5 grammi di ketamina e di una pasticca di ecstasy con il logo ‘double trouble’. La perquisizione domiciliare, ha fatto scoprire 21 grammi di ketamina e 45 analoghe pasticche di ecstasy, un bilancino, materiale per il confezionamento delle dosi e 2.700 euro provento di spaccio. Tutto il materiale è stato sequestrato.