Droga e movida, spacciatore in manette nei pressi del Tenax

0

FIRENZE – Continua la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Firenze i quali, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del fenomeno delittuoso che, in particolar modo, colpisce le discoteche e più in generale i locali della movida fiorentina, hanno proceduto all’arresto in flagranza di uno spacciatore nei pressi del TENAX.

L’intervento è stato effettuato poco prima dell’alba, alle 4.00 circa, quando personale in uniforme della Stazione Carabinieri di Peretola, in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del 6° Battaglione Toscana, ha bloccato uno spacciatore all’altezza di Via Pratese, in direzione Osmannoro, dopo un breve accenno di fuga al passaggio delle autovetture di servizio. Insospettiti dal fare guardingo e dal repentino tentativo di allontanarsi, nonché, sulla scorta delle diverse segnalazioni ricevute nei giorni precedenti circa l’attività di spaccio posta in essere nei pressi della discoteca e comunque lungo Via Pratese, gli operanti hanno sottoposto a perquisizione personale E.H.A.K. cl.’87, marocchino, in Italia senza fissa dimora e inottemperante al decreto di espulsione dal territorio nazionale. Addosso aveva 4 grammi di cocaina purissima suddivisa in 6 singole dosi e la somma contante di 440 euro in contanti, ritenuta provento dell’illecita attività, e pertanto è stato dichiarato in stato di arresto, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà nella mattinata odierna.

Nelle ultime tre settimane l’impegno profuso nel contrasto ai reati in materia di droga da parte dei Carabinieri della Compagnia di Firenze ha portato all’arresto di 5 persone e alla segnalazione amministrativa di altre dieci.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: