Economia circolare: l’8 febbraio a Pisa workshop gratuito per le imprese sulle strategie da adottare

Produrre dagli scarti. Estrarre valore, dare nuova vita ai rifiuti. Condivisione. Questi sono alcuni dei principi su cui si basa l’economia circolare, che vede l’Italia tra i Paesi più virtuosi, al primo posto, ad esempio, per “circolazione” di materiali recuperati all’interno dei processi produttivi (18,5% di riutilizzo contro il 10,7% della Germania. Dati Agi-Censis).

Ma come può un’azienda applicare questo modello, come può misurare la propria circolarità e trarne vantaggio in termini sia economici che di impatto ambientale? Se ne parlerà l’8 febbraio al workshop gratuito “Misurare la circolarità: indicatori, strumenti e strategie per le imprese” che si svolgerà presso la Camera di Commercio di Pisa, a partire dalle ore 9,30, rivolto in particolare alle imprese del settore conciario, del turismo, del commercio e della ristorazione.

Durante l’incontro, gli esperti della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa illustreranno ai partecipanti quali sono gli strumenti, gli indicatori e le strategie necessarie a rendere circolare la propria attività. Dopodiché una sessione del seminario sarà dedicata a esercitazioni pratiche, personalizzate per i diversi settori a cui il seminario si rivolge

Le imprese interessate potranno usufruire inoltre di un percorso formativo gratuito di supporto strategico realizzato dalla Camera di Commercio di Pisa in collaborazione con l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, destinato ad un massimo di 15 imprese. Tale percorso si suddividerà in due fasi: tavoli di lavoro, che serviranno a fare un checkup della circolarità dell’azienda, e un percorso di supporto individuale mirato ad approfondire le opportunità di miglioramento.

Evento organizzato da Camera di Commercio di Pisa in collaborazione con l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna e la Fondazione ISI, nell’ambito dei PID Punto Impresa digitale.

Programma e iscrizioni su fondazioneisi.org