Anche Sel a fianco del candidato Filippo Antonini: “Una politica senza giochi di potere”

0

VIAREGGIO – Sinistra Ecologia Libertà partecipa alle prossime elezioni amministrative a Viareggio con la sua lista a sostegno del candidato Sindaco Filippo Antonini.
“Nella coalizione “Viareggio Bene Comune”, insieme a molte associazioni, comitati e movimenti cittadini e ad altre forze politiche della Sinistra – si legge nella nota – abbiamo deciso di dare a lui la nostra fiducia perché nella sua persona, nella sua esperienza sociale e politica e nella sua professione si è sempre impegnato dalla parte della giustizia, dalla parte dei più deboli e per obiettivi di grande valore sociale ed ambientale. Noi di SEL ci rivolgiamo alle persone e ai loro bisogni e diritti affrontando i gravi problemi della città in un’ottica realistica, ma non rinunciataria, né addomesticata al pensiero unico che ormai propone solo vecchie politiche fallimentari o improvvisazioni , vuote facciate di modernità che celano sempre i soliti giochi di potere.
Noi abbiamo un’idea di politica alternativa a quella dei gruppi di interesse che spesso si muovono intorno alle Amministrazioni. Politiche meschine e inettitudine, incompetenze e inefficienze clamorose hanno portato la città in una palude, dalla quale può ancora essere salvata, solo con una completa inversione di rotta, con un nuovo progetto di Governo sostenuto da persone prive di interessi personali e animate da rigore e passione civile. SEL partecipa a queste elezioni con il suo Programma che si misura con la situazione di dissesto individuando obiettivi concreti ed efficaci, mirando al risanamento attraverso scelte che salvaguardino le fasce più deboli della popolazione e l’interesse pubblico. Chiamiamo tutte le migliori energie, passioni e competenze, della città a collaborare con noi alla costruzione di un programma condiviso che con chiarezza proponga vie di uscita dalla crisi, che metta al primo posto il diritto al lavoro, alla casa, alla salute, all’istruzione, alla sicurezza, la difesa e la valorizzazione delle risorse ambientali e umane, culturali della città, dei suoi Beni Comuni, dei suoi servizi pubblici, delle sue grandi manifestazioni culturali, artistiche e sportive”.

No comments

*