Appello agli elettori da Luca Poletti: “Al primo posto il rispetto, e la concretezza dei programmi”

0

VIAREGGIO – “Non sono una persona dalle facili promesse, non sono una persona a cui piace mettere in cattiva luce gli altri per strappare qualche voto.  Sono una persona che al primo posto mette il rispetto per gli altri e che guarda con concretezza ai programmi e alle soluzioni, senza perdersi in inutili schermaglie. La città è stata avvelenata negli anni anche da bassezze, da sotterfugi, da cattiveria, da disonestà. Credo che a Viareggio, per aprire un’altra stagione, ci vogliano le capacità ma prima di tutto serva il rispetto umano”.  L’appello al voto è di Luca Poletti: “Siamo arrivati a queste elezioni dopo ben due commissariamenti: Viareggio adesso ha bisogno di un governo serio e stabile. La mia coalizione è unita; penso inoltre di poter contare su rapporti politici di piena collaborazione con le istituzioni sia regionali che nazionali, di cui una città in dissesto ha necessità assoluta. Questo ci permetterà da subito di mettere Viareggio al centro della scena politica regionale, nazionale e non solo. Viareggio e Torre del Lago non hanno bisogno di divisioni, di veleni, di coalizioni-cacciucco. Hanno bisogno di una coalizione già stabile nelle premesse e con rapporti importanti con i livelli istituzionali più alti. Chi mi voterà come sindaco saprà di poter contare su una persona che decide ma ascolta, e su una persona che ha dietro una coalizione che può governare per 5 anni. A Viareggio ci vuole competenza, ma soprattutto serietà e stabilità”.

No comments

*