Convegni e meeting, Mallegni: “Un palaeventi comprensoriale”

0

PIETRASANTA – Un pala eventi comprensoriale e polivalente per ospitare concerti, convegni e meeting soprattutto in inverno ma anche nuovi grandi eventi che, a fianco degli appuntamenti storici del Comune di Pietrasanta come il Festival La Versiliana e il Premio Carducci, siano in grado i potenziare e spalmare i flussi turistici ed i benefici durante tutto l’anno per le attività ricettive, commerciali e servizi del territorio. L’intenzione è recuperare “Anteprime” nel centro storico e aggiungere al cartellone di eventi tutta una serie di appuntamenti di livello come l’Euro Music Festival, l’unico Festival di livello internazionale per le giovani proposte e i giovani autori musicali, l’International Horror Festival, la mostra evento internazionale “Art à la Plage” con le opere che saranno collocate lungo il litorale e sul pontile di Tonfano, in un ideale percorso d’arte sulla spiaggia fino al primo salone del lusso e alla World Cup under 19 di calcio internazionale. Sono alcuni degli eventi che la lista “Pietrasanta prima di tutto” che sostiene Massimo Mallegni è pronta a portare sul territorio comunale in caso di vittoria alle prossime elezioni comunali in programma il 31 maggio. Sarà la Fondazione La Versiliana, questo il progetto, a fungere da “cabina di regia” e a funzionare da struttura organizzativa e manageriale.

Tra i progetti strategici destinati ad animare la zona di Marina, in particolare di Fiumetto, la riqualificazione di parte del Parco della Versiliana danneggiato dal fortunale della notte tra il 4 e 5 marzo. Nel progresso, realizzato dall’architetto Tiziano Lera, è stata prevista una zona per gli anziani, una per i bambini, un maneggio, un parco avventura, una torre d’osservazione e canali navigabili!

No comments

*