Elezioni il day after: “Quanto sta accadendo è incredibile e preoccupante”

0

VIAREGGIO – “Quanto sta avvenendo a Viareggio, nel dopo elezioni, è incredibile e preoccupante. Conti che non tornano, accuse di brogli e persino l’eventualità dell’annullamento delle elezioni. E’ evidente che la casta, senza pudore alcuno, fa il bello e il brutto tempo”. La nota stampa che riportiamo integralmente è a firma del Blocco Anticapitalista: “Abbiamo partecipato a queste elezioni sostenendo Filippo Antonini e la lista Repubblica Viareggina che sono state le vere ed uniche novità nella tornata elettorale. Lo abbiamo fatto con entusiasmo e lealtà. I 1681 voti presi da Antonini pari al 6,1% sono un risultato dignitoso che, purtroppo a causa di una legge poco democratica, non sono sufficienti ad avere il consigliere. Questo avviene, anche, per una balcanizzazione del quadro politico. C’erano, infatti, due candidati del PD e due candidati della destra. Alle elezioni del 2013 la lista di Rossella Martina, “Viareggio tornerà bellissima” eleggeva con solo il 4,6% oggi il 6,1 non basta. Siamo dispiaciuti che 1681 persone, che ringraziamo per averci dato il voto, rimarranno senza rappresentanza. Tuttavia, non ci scoraggiamo poiché, per noi, questo era un esperimento nel quale abbiamo portato le idee di una sinistra critica e le pratiche anticapitaliste all’interno di una campagna elettorale impari, visto che c’era chi aveva finanziatori importanti e chi invece, come noi, si è finanziato con cene e collette. Nei prossimi giorni valuteremo come proseguire questa esperienza. Quello che è certo è che continueremo a fare opposizione ai poteri forti che vogliono mettere le mani sulla città. Continueremo a difendere gli spazi sociali, le case occupate, a dire no a ripetitori e inceneritori e a sostenere i diritti di chi è discriminato come il movimento LGBTQ”

No comments

*