Elezioni viareggine e “brogli”, Salvini: “Ci vado in fondo”. Borghi: “Gli piantiamo un casino”

0

VIAREGGIO – “Incredibile alle elezioni comunali di Viareggio dove il candidato della Lega è stato escluso dal ballottaggio per 31 voti. Verbali in bianco, conteggi sbagliati, gravi errori e vizi formali. Il giudice che presiede l’ufficio elettorale dichiara: “È un disastro totale”. Domani pomeriggio a Viareggio ci vado personalmente, e andrò fino in fondo alla questione, alla faccia di quelli che vorrebbero prendere i cittadini per fessi!”, scrive Matteo Salvini sulla sua pagina Facebook a distanza di poche ore dalle ultime notizie del ricorso al Tar del candidato Massimiliano Baldini ( leggi anche:  4 voti recuperati dai verbali, Baldini :”Quanti altri dopo il ricorso al Tar?” )”Domani – aggiunge Claudio Borghi su twitter – sarò con Matteo Salvini a Viareggio perché dopo 150 milioni di buco, dopo i sassi al comizio, avere anche i brogli è un po’ troppo. Questi non hanno ancora capito che l’aria è cambiata. Non possono continuare a fare porcate di nascosto. Gli piantiamo un casino”. Un caso, quello scoppiato a Viareggio per le ultime elezioni, che sta sollevando richieste di trasparenza da parte anche dei cittadini elettori, che proprio nelle ultime ore hanno promosso una sorta di flash mob sotto al Comune per chiedere di far luce sugli errori.

No comments

*