“Gli arresti in un gabinetto, e la presenza di pregiudicati, sono una notizia preoccupante”

0
VIAREGGIO – “Ho visitato la struttura e ho avuto alcuni incontri al suo interno. In particolare ho ascoltato le notizie, abbastanza preoccupanti, circa la presenza di persone pregiudicate che vivono in condizioni igienico-abitative pericolose ma che addirittura sarebbero lì, in un caso agli arresti domicilari, per decisione dell’Autorità Giudiziaria. Io penso che il Cantiere Sociale (ex scuola professionale INAPLI) sia ormai da anni una realtà organizzata ed importante per l’intera città di Viareggio. Il Cantiere con difficoltà si è ritagliato un proprio spazio all’interno del quartiere Varignano, organizzando iniziative politiche, sociali, ricreative e culturali. Oggi, circa venti associazioni lo gestiscono ed usufruiscono delle sue strutture e delle sue attività”. E’ il candidato sindaco Filippo Antonini che parla dopo la notizia di due giorni fa relativa agli arresti domiciliari in un gabinetto ( leggi anche: Agli arresti domiciliari, di nuovo in un gabinetto ).
” Il Cantiere Sociale – aggiunge Antonini è oggi un bell’ esperimento di come soggetti diversi tra loro possano unirsi e fare politica dal basso, con e per la gente, in una realtà sicuramente difficile ma sviluppando forme di volontariato ed energie nuove, inventando soluzioni alternative e a costo zero, in un Comune come il nostro in grossa difficoltà economica”.

“Infatti – conclude il candidato sindaco – in un Comune al dissesto a farne le spese sono sempre le fasce più deboli; prendere coscienza ed autorganizzarsi è una bella prassi che sviluppa aree di socialità ed integrazione. Oggi anche io, nella veste di candidato a Sindaco, mi associo al grido di allarme del Cantiere Sociale che a causa di scelte approssimative o irresponsabili da parte delle istituzioni, quali aver messo alcuni soggetti agli arresti domiciliari in strutture inadeguate, dal punto di vista abitativo e che sono della Provincia, si è venuta a creare in quella zona una situazione pericolosa ed insostenibile che rischia di diventare una vera e propria emergenza per gli abitanti della zona e per il Cantiere Sociale stesso. La legalità è sicuramente un valore ed una necessità per la collettività e va bene utilizzata, senza facili slogan propagandistici e soprattutto non a corrente alternata!”.

No comments

*

Rimedi omeopatici per i traumi da sport

( di Andrea Bargellini ) – Gli sportivi appartenenti alla categoria amatoriale, nel nostro paese stanno aumentando costantemente. La relativa patologia traumatica, ovviamente, è in ...