Haidi Giuliani incontra il Gruppo Autonomo: “Forse interrogazione parlamentare”

0

GENOVA – Nel pomeriggio di oggi il Gruppo Autonomo Viareggio si è recato a Genova, per partecipare, per alcuni giorni, al torneo di calcetto in memoria di Edo, ultras rossoblu scomparso. Presenti numerose tifoserie tra cui genoani, pisani, alessandrini. “E’ stata l’occasione  per i ragazzi, tra cui era presente anche Fabio Gaspari, candidato nella lista Repubblica Viareggina, – si legge nella nota – per formare una delegazione ed incontrare l’ex deputata Haidi Giuliani madre di Carlo Giuliani e informarla dei gravi fatti avvenuti al palasport di Viareggio l’altra sera quando è stato impedito a delle persone di entrare con la maglietta raffigurante Carlo ( leggi anche: Niente maglietta con Carlo Giuliani, al Palasport a torso nudo: la solidarietà di Repubblica Viareggina). Una ragazza è rimasta in reggiseno. Haidi Giuliani s’è indignata e ha ringraziato per la solidarietà e il ricordo che viene tenuto del figlio. Intanto Filippo Antonini ha deciso di farsi fotografare con la maglietta ribadendo la propria solidarietà ai tifosi bianconeri e criticando anche i divieti di trasferta. Tutta Repubblica Viareggina giudica ridicola l’eventualità di DASPO per i tifosi entrati a torso nudo e si augura che le forze di polizia si dedichino maggiormente alla lotta al crimine sempre più diffuso in varie zone della città e non alla repressione dei movimenti giovanili. Sulla vicenda non è da escludersi anche una interrogazione parlamentare informeremo sulla vicenda i parlamentari di Sel”.

No comments

*