I “grillini” denunciano: “Possibili irregolarità nella campagna elettorale”

0

PIETRASANTA – “La vera Democrazia vive di diritti e di doveri, tra questi ultimi vi è anche quello per le forze politiche che concorrono alla tornata elettorale di rispettare poche regole a difesa dei cittadini”. La nota stampa che riportiamo integralmente è a firma degli Amici di Beppe Grillo: ” Ricordiamo le affissioni selvagge di migliaia di manifesti abusivi su qualsiasi spazio libero, sui muri di casa dei cittadini, sulle vetrine dei negozi, finanche sui cassonetti della spazzatura.  Si sperperano centinaia di migliaia di euro dei cittadini rubati dai partiti con leggi che se ne infischiano anche della volontà di un referendum per farsi pubblicità e poi come per magia finita la campagna elettorale a Roma si vota una bella amnistia per le sanzioni d’ufficio.  Così, come se niente fosse, tutti ritornano vergini e oltre al danno la beffa, ci tocca pure pagare per rimuovere tutto e pulire.  Tutto questo a noi fa schifo. Il rispetto delle regole, quelle giuste, per noi del M5S viene prima di tutto. Se spendi 3000 euro a settimana per farti una megapubblicità su un camion inquinante nel centro città, lo lasci parcheggiato dove non potresti infischiandotene di tutto e di tutti DEVI pagare. Se attacchi i manifesti alla vetrina e non rispetti la distanza prevista DEVI pagare. Se fai uso di manifesti e volantini elettorali senza il committente elettorale DEVI pagare. DEVI pagare perchè se commetti un infrazione è giusto che ci sia un RESPONSABILE che paghi, perchè a noi del M5S il “TUTTI colpevoli, NESSUN colpevole” non piace , anzi ci fa schifo. E ci fa schifo perchè così come se ne fregano di queste poche regole sappiamo benissimo che faranno lo stesso anche con cose molto più importanti. Coerenti con quello che denunciamo abbiamo inviato, sabato 23, esposti riguardanti possibili irregolarità su cartelli o affissioni delle seguenti liste: PD, Pietrasanta prima di tutto e MIS. Il rispetto delle regole è la priorità in una società civile.

No comments

*