“Il 25 aprile ci unisce tutti”

1

VIAREGGIO – “Il 25 aprile ci unisce tutti”. Massimiliano Baldini, presente questa mattina alla commemorazione della Liberazione ( leggi anche: Viareggio ricorda la Liberazione, Romeo: “Vengo da una famiglia antifascista” ): “In un periodo dove la politica sconta un diffuso malessere da parte dei cittadini voglio portare una testimonianza personale a suo sostegno. Il sottoscritto non proviene da quell’area di pensiero che, da sempre, ha fatto del 25 aprile un punto di riferimento, anche politico, quasi appropriandosene. Tuttavia,, grazie alla militanza ed al confronto dialettico quotidiano, ha imparato il profondo significato che ha questa ricorrenza non solo per il nostro Paese e per la collettività intera ma anche per ognuna delle singole parti che hanno contribuito alla liberazione dell’Italia in quei giorni. Per questo motivo partecipo sempre alle celebrazioni del 25 aprile con uno spirito di condivisione che mi fa sentire parte di un intero anche accanto a storie ed idee diverse, talvolta molto diverse. La politica puo’ e deve avvicinare.

1 comment

  1. senio 25 aprile, 2015 at 22:22 Rispondi

    GIUSTISSIMO ! E’ ora di smettere di dividere gli Italiani in buoni o cattivi.

    La nostra bandiera è fatta di tre colori UNITI che vanno verso il Futuro.

Post a new comment

*