Il 25 aprile si avvicina, Antonini fa appello a Romeo: “Il luogo simbolico sia reso decente”

0

VIAREGGIO – Tra pochi giorni l’Italia festeggerà il 70° anniversario della Liberazione dal nazifascismo e numerosi cittadini si recheranno al monumento dedicato alla Resistenza in Largo Risorgimento. Purtroppo il monumento versa in condizioni pietose: sporcizia, erba alta e muro stinto e scrostato. “Si fa appello al Commissario straordinario Romeo affinché quel luogo simbolico sia reso decente almeno per la ricorrenza del 25 aprile – afferma il candidato sindaco Filippo Antonini -, altrimenti, come è stato fatto già in passato, toccherà a noi imbracciare frullini e tagliaerba.

A proposito dell’incontro di ieri sera al Fienile, dove il movimento Vudi, Viareggio unita per il diritto all’istruzione, ha radunato centinaia di persone – segno dell’importanza dell’argomento e dell’ottimo lavoro svolto dal comitato nel coinvolgimento della cittadinanza – Filippo Antonini è pronto ad iniziare fin da ora il confronto con il Commissario Romeo e con tutti gli organi preposti alla risoluzione della situazione, di cui ieri sera tutti hanno potuto comprendere la gravità. Ci troviamo in un momento di emergenza e perciò dobbiamo iniziare immediatamente a rimboccarci le maniche! Noi come coalizione Viareggio Bene Comune intendiamo subito coinvolgere Vudi a questo tavolo, in quanto parte interessata e qualificata ad avanzare proposte, venendo incontro a quanto richiesto dal movimento: “Vogliamo esserci, non dopo ma anche prima!”.

No comments

*