Il giudice Annarumma in Comune, al vaglio tutti i verbali elettorali

0

VIAREGGIO – Il giudice del Tribunale di Lucca Carlo Annarumma in Comune a Viareggio per la verifica dei verbali delle 63 sezioni elettorali. Un controllo, quello appena iniziato, che andrà avanti anche domani e che potrebbe impiegare più giorni. Probabile, se non certo, anche il riconteggio di tutte le schede, dopo il ricorso al Tar, e la richiesta di sospensiva, da parte del candidato a sindaco Massimiliano Baldini e di alcuni rappresentanti di lista. Numerose, da quel che trapela, le irregolarità riscontrate da una prima verifica. Errori procedurali, da quanto emerso: alla sezione 2 ad esempio, quella riconteggiata alle 22 di sera il giorno dello spoglio, il presidente del seggio avrebbe fatto intervenire personale del Comune, e come messo a verbale davanti al magistrato non avrebbe preso i nomi e cognomi delle persone intervenute e non si ricorderebbe chi siano, mentre alla 51 non risulterebbero verbalizzati i votanti ma solo gli aventi diritto al voto.

 

No comments

*