“La Sanità a Viareggio”, all’Esplanade il convegno organizzato da Del Ghingaro

0

VIAREGGIO – Relatori d’eccezione e argomenti attuali per il convegno sulla salute pubblica organizzato dal candidato sindaco Giorgio del Ghingaro. “La Sanità a Viareggio: prevenzione e stili di vita”, questo il titolo dell’incontro che si terrà domenica 3 maggio alle 17,30 all’hotel Esplanade in piazza Puccini a Viareggio.

Un focus sulla Sanità con un punto di vista chiaro ed informato. Obiettivo: fare il quadro della situazione non certo facile, ma anche trovare soluzioni nell’immediato e progettare a lungo termine per razionalizzare i costi senza dover tagliare sui servizi o sul personale.

Oltre al candidato sindaco Giorgio Del Ghingaro, interverranno la senatrice del partito democratico Manuela Granaiola, membro della commissione Sanità, e il prof. Paolo Veronesi, presidente della fondazione Umberto Veronesi e direttore della divisione di senologia chirurgica dell’Ieo.

«La Versilia è un territorio particolare – commenta il candidato sindaco Giorgio Del Ghingaro –. Rispetto al resto della Toscana ci sono meno nascite, più anziani, si fa meno attività fisica e l’incidenza delle morti per tumore è una delle più alte della regione».

«Nelle città turistiche come Viareggio – continua il candidato – in estate la popolazione raddoppia mentre i servizi per le emergenze, come quello del Pronto soccorso, restano più o meno gli stessi: inevitabile andare in affanno. A questo aggiungiamo i tagli sulla sanità regionale che hanno pesato molto di più qui che altrove».

«Viareggio siede al tavolo della Conferenza dei Sindaci – dice Giorgio Del Ghingaro – ma la sua voce da troppo tempo non si fa sentire. E’ importane ridare autorevolezza al Comune perché abbia un peso nelle sedi opportune».

«Facciamo il punto e andiamo avanti – conclude Del Ghingaro -. Un sindaco deve saper prendere posizione perché il Comune non resti immobile di fronte alle decisioni altrui. Iniziamo adesso: con convegni come questo sulla Sanità, per ricostruire una cultura del benessere e della prevenzione, con l’aiuto di persone competenti e capaci».

L’incontro, rivolto a tutti gli operatori del settore, è aperto alla cittadinanza.

No comments

*