Luca Poletti: “Ecco quanto costa la mia campagna elettorale”

0

VIAREGGIO – “La spesa per la campagna elettorale dei candidati a sindaco non è un mistero. E’ la legge a imporre l’obbligo di depositare in Comune, al momento della presentazione della candidatura, un bilancio preventivo che riporta i costi della campagna”.

Anche Luca Poletti, candidato del Pd, risponde alla domanda di Tgregione.it ( leggi anche: Elezioni, Santini: “Al massimo spenderò 20mila euro”. E gli altri? ): “Nel mio caso, la spesa massima prevista è di 29.100 euro, comprensiva di tutto: affitto della sede del Comitato elettorale, consulenze, materiali di stampa, iniziative pubbliche. Da dove vengono i soldi? Da una campagna di autofinanziamento che ha preso il via nel momento in cui ho accettato di candidarmi. Rientrano in queste iniziative anche le cene di autofinanziamento: i fondi affluiscono, come vuole la legge, in un conto corrente dedicato di cui è responsabile il mandatario Massimiliano Ingargiola. Vorrei approfittare dell’occasione per ringraziare quanti, con i loro contributi, mi stanno aiutando a coprire le spese di questa campagna elettorale”.

No comments

*