Mallegni – Fontana, coppia reale al ballottaggio

0

PIETRASANTA – Strettoia-Montiscendi Fatti Sentire appoggerà Massimo Mallegni al ballottaggio di domenica 14 giugno. Strettoia non solo avrà, se Massimo Mallegni sarà eletto sindaco, un assessore ai lavori pubblici, Simone Tartarini, ma potrà contare su un accordo forte, concreto e serio che garantirà nuovamente investimenti sul territorio, interventi mirati e necessari ed una partecipazione attiva e collaborativa in tutte le decisioni che l’amministrazione comunale dovrà prendere. L’accordo tra Massimo Mallegni e Moreno Fontana siglato non a caso davanti all’opera di Igor Mitoraj “Coppia Reale”, è destinato a riportare, in caso di vittoria di Mallegni, la frazione di Strettoia sotto i riflettori dell’amministrazione comunale. Era stato Mallegni, nella sua precedente esperienza di amministratore, ad inserire nello Statuto del Comune di Pietrasanta all’articolo 2 comma 4 l’impegno a destinare risorse alla frazione. Un impegno che l’amministrazione uscente non ha più mantenuto lasciando la frazione in completo stato di abbandono. “Questo è, oltre che un accordo politico, un accordo di obiettivi nell’interesse di una comunità importante come quella di Strettoia. A Strettoia realizzeremo gli interventi, molti dei quali già presenti nel nostro programma, che Moreno, in qualità di rappresentante ci ha sottoposto. Si tratta di interventi essenziali e non rimandabili che spaziano dalla messa in sicurezza ed installazione dell’illuminazione pubblica anche nelle strade collinari e di Via Montiscendi dove saranno installati dei guard-rail, al completamento delle fognature a Montiscendi, dalla copertura dei canali di scolo presenti in Via Monte di Ripa fino all’ampliamento della piazza Don Perich e alla realizzazione di un parcheggio in Via Strettoia, località Risciolo”. Inseriti, nell’accordo, anche altre importanti punti, già condivisi in sede di campagna elettorale come la sistemazione delle aree sportive e ricreative del campetto di Strettoia davanti alle scuole elementi Mutti, del campetto in località Montiscendi (Centro Civico Cervia) e l’adattamento della tensostruttura della Pruniccia per accogliere attività ludico-ricreative. Prevista anche lo studio e la realizzazione di un progetto pilota per la raccolta differenziata attraverso isole ecologiche sul modello europeo e di uno speciale fondo per il credito agli imprenditori con l’obiettivo di incentivare il recupero delle zone collinari abbandonate e marginali. Per Moreno Fontana l’accordo con Mallegni significa, in caso di vittoria, garantire alla frazione che ha rappresentato alle elezioni comunali, quell’attenzione che in questi cinque anni è mancata e la possibilità di “essere parte”, e non subire, delle scelte del governo cittadino.

No comments

*