Mallegni: “Mostre e culture alla nuova Rocca”

0

PIETRASANTA – C’è anche il recupero della Rocca di Sala tra gli interventi previsti da Massimo Mallegni. La Rocca, così come le frazioni del nostro comune, saranno tutte interessate da interventi a partire da quelli di decoro e sistemazione della viabilità ed illuminazione”. La “nuova” Rocca sarà attrezzata con un’area in grado di ospitare concerti all’aperto e mostre d’arte e di un piccolo punto ristoro per godersi il cuore della città da un punto di vista privilegiato ed unico. Per accedere alla Rocca da Piazza Santa Maria tra le ipotesi anche la realizzazione di un tappeto mobile per agevolare l’accesso ai soggetti diversamente abili.

Il centro storico sarà protagonista, oltre che del completamento del recupero della pavimentazione, dell’illuminazione e dei marciapiedi, di tutta una serie di altriinterventi che interesseranno il Museo Antonucci a Palazzo Moroni, il Teatro Comunale che sarà adibito anche a fini congressuali, la trasformazione di Palazzo Pretorio in “Palazzo delle Muse”, il recupero e riqualificazione dei locali della stazione con la realizzazione del Comando Polizia Municipale e di un punto informazioni turistiche, Piazza Carducci con nuova pavimentazione e realizzazione di piccola rotatoria fino al recupero dei locali dell’osservatorio astronomico, alla sistemazione definitiva del Terminal Bus (lato Massa) e parcheggi a Città Giardino dove sarà realizzato anche un parco giochi. “Nel nostro programma – precisa il candidato sindaco di “Pietrasanta prima di tutto” – ci sono solo progetti fattibili: che si possono fare con gli strumenti e le risorse disponibili o che troveremo. C’è tanto da fare ancora per la nostra città”.

 

No comments

*