Mallegni presenta la sua lista nel chiostro di Sant’Agostino

0

PIETRASANTA – Si è presentato ai suoi elettori in un luogo “sacro” della “sua” Pietrasanta, Massimo Mallegni. Una location, il chiostro di Sant’Agostino, scelta non a caso per presentare la sua lista. Ad accogliere il candidato sindaco della Piccola Atene, oltre a una folla di gente e amici, sia l’onorevole Deborah Bergamini che il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti.

11182275_470919873057769_821151168473239727_n“Dalla prima città d’arte d’Italia e tra le città più vivibili in Europa secondo Forbes siamo passati al primato delle tasse prima anche di Viareggio –  ha detto Mallegni alla platea -:” Oggi paghiamo quasi 12milioni di tasse in più rispetto al 2010. Non ce lo possiamo permettere. Le ridurremo non con la fantasia ma con proposte ed idee concrete”. La sua squadra è pronta all’azione per trasformare Pietrasanta, e farla tornare ai “vecchi fasti”. “Responsabilità, coraggio e capacità sono gli ingredienti necessari per far ripartire la città, dobbiamo rendere responsabili tutti i dipendenti comunali, accorpare i servizi, tagliare le tasse e fare tornare a sorridere i cittadini”. Inutile sottolinearlo, ma per Massimo Mallegni la sicurezza viene prima di tutto: “Una città sicura attira anche il turismo”. Ma anche premiare chi investe, e aiutare chi ha bisogno, con un occhio attento alla promozione che va dalla Versiliana al museo Mitorai, dalla Piscina al Palazzetto. Un programma concreto di azioni, per Massimo Mallegni, quindi, perchè “Pietrasanta viene prima di tutto”.

 

No comments

*