Pestaggio di Halloween: “Ricordare Manuele, perchè non accada mai più”

0

VIAREGGIO – “Il 30 novembre 2014 muore Manuele Iacconi, a seguito di un’aggressione subita dopo una banale lite in Darsena con dei giovanissimi italiani, nemmeno tutti maggiorenni”. La nota stampa che pubblichiamo integralmente è a firma di Giada Bastanzi, Luna Caddeo, Federica Giannini e Michelangelo di Beo, candidati al Consiglio comunale di Viareggio per Repubblica Viareggina dei Beni Comuni:” Manu’ è un ragazzo come tutti noi, che voleva soltanto passare una serata con gli amici a divertirsi, e non meritava una morte del genere. Manuele merita giustizia, e questo episodio non può e non deve cadere nel dimenticatoio, anzi, deve farci riflettere: un comportamento del genere è frutto di un tessuto sociale degradato, ed è dalla società stessa che deve partire una proposta di recupero, per rieducare alla civiltà i ragazzi cresciuti nella convinzione che si possa prendere a pugni una persona fino a mandarla in coma soltanto per un parcheggio o per un battibecco. Siamo i giovani che vogliono andare a divertirsi in Darsena senza avere paura, ma siamo anche quelli impegnati da anni nel sociale, e stando a contatto coi ragazzi e con le famiglie di tutti i quartieri della nostra città abbiamo capito che il disagio e il degrado si combattono in primis con la rieducazione sociale, con la partecipazione, col coinvolgimento di tutti nella civiltà, perchè una civiltà costruita pezzo per pezzo dai cittadini diventa il bene più prezioso proprio per i cittadini stessi. Manuele non può essere morto invano: vogliamo esprimere tutta la nostra vicinanza alla famiglia e agli amici, e vogliamo soprattutto che ricordare Manuele sia il modo per far sì che una cosa del genere non accada mai più”.

No comments

*