Pietrasanta al voto, Mallegni sfiora la vittoria al primo turno e va al ballottaggio con Forassiepi

1

PIETRASANTA – Che ballottaggio sia. Massimo Mallegni ha sfiorato la vittoria al primo turno, fermandosi a poco meno del 50%, contro il quasi 40% di Rossano Forassiepi. Il responso su chi sarà il primo cittadino della Piccola Atene è quindi rimandato a tra due settimane. “Un risultato importante  – commenta Mallegni –  sopratutto dopo dieci anni trascorsi in varie vicissitudini giudiziarie dalle quali sono uscito a testa alta. Ringrazio  il popolo di Pietrasanta che ci ha dato fiducia. Conosco benissimo il territorio del comune e sapevo che ci sarebbe stato questo risultato e mi aspettavo il ballottaggio dopo che le sezioni mancanti erano quelle tendenzialmente e schierate a sinistra. Ora dobbiamo lottare e gli argomenti saranno gli stessi della campagna elettorale: tassazione, rifiuti e turismo. E proseguiremo con gli incontri mattutini  del caffè con il candidato che continuerà ad essere una iniziativa trainante delle prossime settimane e auspico altri confronti televisivi con il mio sfidante in totale rispetto e armonia come è stata fin ora la campagna elettorale”.

 

1 comment

  1. giancarlo 12 giugno, 2015 at 06:06 Rispondi

    Pietrasanta è quello che è in virtù delle cose buone fatte dall’amministrazione Mallegni,negarlo vuol dire negare l’evidenza,mi pare che i pietrasantini ne siano consapevoli e stanno riconsegnando Pietrasanta a Mallegni .

Post a new comment

*