Poletti inaugura il comitato elettorale: “Sarà un punto di incontro dei cittadini”

0

VIAREGGIO – Domani (sabato 28 marzo alle ore 17,30) si inaugura in via Battisti 58 il comitato elettorale del candidato sindaco Luca Poletti (Pd e lista civica VVV).
“Comitato elettorale – dice Poletti – è una definizione che sa molto di ‘politichese’ ma alla fine, almeno per me, un comitato elettorale non deve essere altro che un punto d’incontro con i cittadini. Quindi aspetto i viareggini anche per scambiare qualche idea sul futuro della nostra città. La politica a Viareggio si deve riscattare. Alle prossime elezioni si elegge un sindaco che avrà il dovere di gestire il Comune nel suo complesso nella massima legalità, trasparenza, economicità ed efficienza. Dovrà saper scegliere i giusti collaboratori e utilizzare le risorse interne all’ente. Dovrà essere incentivato soltanto chi merita, portando a termine i lavori affidati.
“A questo proposito se sarò il sindaco della città, cambierò senza indugio le regole in materia di incentivi di progettazione, sia riducendone la percentuale di spettanza che subordinandone la corresponsione all’effettiva esecuzione, a regola d’arte, dei lavori affidati ed escludendone il riconoscimento per opere non precedute da evidenza pubblica.
“Sarà, inoltre, mia premura indirizzare il nuovo segretario comunale a verificare se il precedente e sistematico ricorso alla ‘esternalizzazione’ degli incarichi di consulenza e/o progettazione fosse realmente giustificato dall’irreperibilità, all’interno dell’ente, di adeguate professionalità ed, in caso negativo, relazionare senza indugio alla Procura della Corte dei Conti, al fine di ripetere eventuali somme indebitamente corrisposte dal Comune.
“Sarà, infine, necessario istituire una nuova stazione appaltante in grado di gestire al meglio tutti gli aspetti relativi all’affidamento dei lavori, alla gestione degli stessi e alla loro consegna nei tempi previsti. Il riscatto della politica inizia anche da qui”.

No comments

*