Post uragano, Mallegni: “Stop subito all’abbattimento delle piante pericolose”

0

PIETRASANTA – Stop subito all’ordinanza per l’abbattimento delle piante pericolose nel Comune di Pietrasanta. Prima di procedere a nuovi indiscriminati abbattimenti degli alberi nella zona di costa la lista “Pietrasanta prima di tutto” che sostiene il candidato sindaco Massimo Mallegni, vuole vederci chiaro dopo la pubblicazione sui social di alcuni video girati tra Via Cortona e Via dei Mille. Nel video vengono “triturati” dalle macchine operatrici anche alberi apparentemente sani senza nessun previo controllo osupervisione da parte dell’amministrazione comunale o di un responsabile agronomo. Già protocollata la richiesta di “stop all’ordinanza” da parte del gruppo di Forza Italia in consiglio comunale in attesa di chiarimenti da parte dell’amministrazione: “Chiediamo l’intervento dell’ufficio ambiente per individuare, una ad una, le piante pericolose effettivamente da abbattere e quelle che invece possono essere salvate. E soprattutto, chiediamo che sia nominato un responsabile che si assuma la responsabilità di segnare o salvare le piante o di questo passo non resterà più nulla nella Marina del patrimonio boschivo”.

“Comprendiamo – prosegue Pietrasanta prima di tutto – che l’azienda che ha effettuato i lavori gratuitamente in cambio della possibilità di vendere il materiale direttamente più ne taglia e meglio è, tuttavia il controllo è indispensabile. Non vogliamo pensare che gli interessi privati prevalgano su quelli ambientali”.

Per contattare il comitato elettorale rivolgersi alla sede in Via Oberdan (ex negozio Pellegrini) o scrivere alla mail comitato@mallegnisindaco.it

No comments

*