Repubblica Viareggina: “Intitolare una strada a Morganti e al 2 maggio 1920”

0

VIAREGGIO – Ieri si è svolta presso l’officina d’arte fotografica e contemporanea “Dada Boom” l’iniziativa dal titolo “le tre giornate rosse di Viareggio” Nutrita partecipazione di persone attente ad un pezzo di storia della nostra città risalente a ben novantacinque anni fa.

Sono intervenuti gli scirttori Andrea Genovali e Carlo Giorgetti e il candidato a sindaco di SEL e Repubblica Viareggina, Filippo Antonini. Andrea Genovali, autore del romanzo Viareggio 1920  ha avanzato la proposta, accolta in modo entusiastico dall’assemblea, di proporre l’intitolazione di una strada o una piazza a quelle storiche giornate che videro la nascita della Repubblica Viareggina. Sicuramente una delle proposte che avanzerà la lista “Repubblica Viareggina” sarà l’intitolazione di una strada ad Augusto Morganti, vittima innocente di un carabiniere dopo quelle giornate. Un’altra strada potrebbe essere chiamata “2 maggio 1920”.

Durante la serata sono state esposte delle elaborazioni grafiche di Davide Bondielli raffiguranti proprio alcuni momenti salienti delle giornate rosse.

No comments

*