Rottura Troiso Poletti: l’ex consigliere lascia VVV e appoggia Del Ghingaro

0

VIAREGGIO – «Prima di tutto vengono Viareggio e i viareggini, Torre del Lago e i Torrelaghesi. Prima del Pd, prima del candidato unico, prima dei giochi politici e di partito. Per questo lascio la lista Viva Viareggio Viva e mi schiero con Del Ghingaro».

Decisione non facile quella dell’ex consigliere comunale Luigi Troiso, che oggi lascia la lista civica Viva Viareggio Viva che sostiene Luca Poletti, per fornire il suo personale supporto al candidato sindaco Giorgio Del Ghingaro.

Una scelta ponderata che arriva dopo giorni di confronto, sia sul programma elettorale che sulle competenze personali del candidato sindaco Poletti.

«Avevo scelto Poletti con entusiasmo e in alcuni punti programmatici ci siamo trovati anche pienamente d’accordo – commenta Troiso -. Ma la mia scelta ruota tutta intorno all’esperienza che servirà al nuovo sindaco di Viareggio,  nella difficilissima situazione che la nostra città sta vivendo».

«Del Ghingaro è una persona competente – continua Troiso -. Ha fatto molto e bene nel Comune dove è stato primo cittadino. Viareggio non è di per se’ un Comune facile, tutt’altro. Non lo è stato in passato e non lo è a maggior ragione adesso.  Dopo oltre un mese di conoscenza, penso che Poletti non sia la persona adatta a ricoprire la carica di Sindaco in questa situazione così critica»

«Viareggio è infatti un Comune in dissesto e non può essere gestito senza un’adeguata competenza ed esperienza amministrativa. Qualità che non ho trovato in Poletti ma che vedo in Giorgio Del Ghingaro».

“Non posso che salutare e ringraziare – conclude Troiso – gli amici di Viva Viareggio Viva con cui ho condiviso finora il mio percorso politico, facendo loro fraterni auguri per la campagna elettorale”.

No comments

*