Salemi (FI): “Salviamo il Beach Stadium. Viareggio non può privarsi del suo indotto”

0

VIAREGGIO – “Viareggio potrebbe presto perdere un altro evento sportivo. Un colpo durissimo per l’indotto e l’immagine della città”. Così Rodolfo Salemi, candidato di Forza Italia al Consiglio Comunale.

“È uno scempio. Dopo la finale della Viareggio Cup, il meeting internazionale di nuoto “Mussi-Lombardi-Femiano” e le corse ciclistiche “Firenze-Viareggio” (ora “Firenze-Mare”) e la Granfondo della Versilia, la nostra città sta per farsi soffiare altre manifestazioni sportive senza battere ciglio”, tuona Salemi.

“In queste ore prende forma l’ipotesi di uno spostamento alla spiaggia libera di Lido di Camaiore di tutti quegli eventi di beach soccer che sino allo scorso anno si disputavano al “Beach Stadium Matteo Valenti” in Darsena: la tappa di Serie A trasmessa da Rai Sport, il raduno della nazione italiana in vista dei Mondiali e, non meno importanti, i vari tornei nostrani (“Valenti”, “Romani” e “Da Valle”) che richiamano migliaia di ragazzi. Questo rappresenterebbe una sconfitta umiliante per una Viareggio in ginocchio ed evidentemente arresa, considerato il silenzio che sta circondando questo scempio”.

“Serve una reazione dalla politica che vada in soccorso allo sport con soluzioni facili – conclude Salemi -, come, nel caso specifico, permettere un noleggio di lettini il cui ricavato potrebbe essere diviso tra Comune e gestore dell’impianto sportivo, permettendo al Comune stesso di beneficiare di ulteriori ricavi e agli organizzatori di coprire le tante spese figlie del dissesto finanziario. Chi ritiene che lo sport non sia rilevante è assai lontano dalla soluzione dei mali della nostra città”.

No comments

*