Sicurezza & Legalità: “Alla nostra città serve una nuova base economica”

0
VIAREGGIO – Una nuova base economica per Viareggio e Torre del Lago Puccini: per la lista civica “Sicurezza & Legalità”, che sostiene la candidatura a sindaco di Alessandro Santini, va costruita iniziando da un regolamento urbanistico più moderno e più vicino alle esigenze dei cittadini e dei possibili investitori.
A partire da tutti coloro che avrebbero la possibilità di costruirsi una casa in proprio ma sono “bloccati” dalle disposizioni del regolamento comunale: “Fra Viareggio e Torre del Lago Puccini – spiega Michele Di Santo, esponente della lista civica – ci sono una trentina di aree private, in zone periferiche e già urbanizzate che, attraverso un nuovo regolamento urbanistico, possono essere ‘sbloccate’ e lasciate in piena disponibilità ai rispettivi proprietari”. Per costruire abitazioni dalle volumetrie contenute, visto che si parla di piccole porzioni di territorio, “ma un modo concreto – aggiunge Di Santo – per creare un’occasione di lavoro alle imprese del settore e ai nostri cittadini”.
“A Viareggio – aggiunge il candidato sindaco Alessandro Santini – mancano gli strumenti normativi basilari che diano la certezza di cosa si può e non si può fare. Oppure, se ci sono, sono ormai anacronistici: il piano della pubblicità, delle funzioni e di zonizzazione acustica, per fare altri esempi, sono tutti atti amministrativi a costo zero ma di immenso valore: dobbiamo dare a cittadini e investitori regole certe e sicure”.

No comments

*