Tallio, Forassiepi: “Azzeramento dei vertici Gaia e bollette dal 2013 da non pagare”

0

PIETRASANTA – “Nessun pagamento delle bollette dal 2013” – Rossano Forassiepi, candidato a sindaco del centro-sinistra nell’incontro con i rappresentanti del comitato Tallio del centro cittadino è chiaro – “La mia non è solo una vicinanza formale ma nella sostanza con i cittadini, siamo tutti parte lesa in questa vicenda. Dovrà esserci una posizione chiara da parte del Comune e della Regione che come promesso dovrà fare la sua parte”. Forassiepi scende anche nel dettaglio delle cose da fare: “Come comune ci costituiremo in giudizio come parte civile, tutti gli eventuali responsabili dovranno essere perseguiti”. Da Forassiepi anche massima disponibilità ad avviare una negoziazione con tutti gli interessati per i risarcimenti danni e posizione netta su Gaia: ”Altra azione da intraprendere è quella della richiesta di azzeramento dei vertici di Gaia, parallelamente ad un’azione politica per cambiare il modo e i rapporti tra l’ente gestore delle acque e i cittadini che non sono solo utenti. L’acqua è un bene comune, i vertici di Gaia dovranno essere indicati direttamente dai cittadini”. Preciso anche l’impegno per Valdicastello: “Azione concreta per la bonifica delle miniere ex-Edem, senza indugio con un piano già ipotizzato di bonifica completa”. E per il futuro: “Dobbiamo indicare insieme al comitato – conclude Forassiepi – un gabinetto di laboratorio e analisi delle acque terzo e accreditato, per un controllo continuo delle acque, svolto in modo costante e scientifico su tutto il territorio”. Insomma piena condivisione degli obiettivi e dei presupposti del comitato.

No comments

*