Tar, Baldini: “Rimaniamo concentrati sul riconteggio e i diritti degli elettori”

0

VIAREGGIO – “Al fine di evitare le solite strumentalizzazioni di questo o di quello, tipiche delle fasi di ballottaggio, faccio presente che sia il sottoscritto che la coalizione che mi appoggia sono interamente concentrati sul diritto ad ottenere il riconteggio delle schede elettorali che continueremo a chiedere successivamente alla proclamazione degli eletti. Questa è la mia e la nostra priorità”. La nota stampa, che pubblichiamo integralmente, è del candidato escluso al ballottaggio Massimiliano Baldini: “Ad ogni modo, anche al fine di dar luogo ad una analisi del voto che fino ad oggi non abbiamo avuto il tempo di fare, ci riuniremo questo pomeriggio, alle ore 18,00, presso la sede di Torre del Lago con i responsabili di ogni singola lista. Personalmente – è quello che dirò anche in tale occasione – ritengo che la vicenda del mancato riconteggio delle schede condizioni pesantemente la situazione, rendendo ancora più arduo convincere il già disaffezionato elettorato ad andare a votare in un contesto di questo genere. Una situazione che, come potrete ben immaginare, riguarda anche il sottoscritto davvero molto amareggiato e sfiduciato per tutto quanto è capitato, malgrado l’assoluta volontà e determinazione nel voler giungere fino in fondo all’accertamento dei diritti dei cittadini ad un processo elettorale corretto. Ad ogni modo – sia chiaro sin d’ora – avrò il massimo rispetto della volontà dei singoli organi rappresentativi delle liste elettorali che mi hanno sostenuto, a cominciare da Lega Nord che si è già espressa con chiarezza. Infine, fuori dal contesto politico, colgo l’occasione – questo è doveroso almeno verso la persona – per ringraziare Luca Poletti per l’atteggiamento di disponibilità che ha tenuto comunicandoci puntualmente ogni suo dato che necessitava per il deposito formale del ricorso e per aver dichiarato che non si opporrà alla procedura di riconteggio. Atteggiamento che – ne sono certo – vorrà confermare anche quando discuteremo le medesime istanze, sempre avanti il Tar, successivamente alla proclamazione degli eletti”.

No comments

*