Tassa di soggiorno, VVV: “A fianco degli albergatori”

0

VIAREGGIO – La lista civica Viva Viareggio Viva, che ha proprio nella sua nascita e connotazione quella del sostegno al turismo e al commercio, appoggia la battaglia che stanno portando avanti gli albergatori per la riduzione della tassa di soggiorno.

“La riduzione della richiesta di camere negli alberghi dalle tre stelle in giù – si legge nella nota – conseguente all’aumento vertiginoso delle tariffe nel 2014, deve essere presa in seria considerazione. Questo è il compito della politica: trovare soluzioni alternative.  Se è obbligatoria, in stato di dissesto, l’applicazione della tariffa massima agli alberghi di più alta categoria, non è possibile deprimere la quantità notevole di strutture ricettive che si trovano nel Comune di Viareggio che vanno dai tre stelle ai campeggi.  Non si rivitalizza la città aumentando i costi dell’offerta turistica. Vogliamo anche ricordare che si tratta di una tassa di scopo e quindi non si può destinare a ripianare il bilancio comunale bensì a manifestazioni di attrazione turistica ( come Carnevale e Pucciniano), al miglioramento dell’attrattiva, ecc.  Siamo anche pienamente d’accordo con la proposta di eliminazione della tassa per i disabili, che ci sembra si possano tranquillamente inserire, come succede in altri comuni, nelle categorie esenti”.

No comments

*